Quella sera a Milano era caldo

28 Ottobre 2019

Giuseppe Pinelli, animatore del circolo anarchico italiano, morto fra il 15 e il 16 dicembre del 1969 precipitando da una finestra della questura di Milano. Questa canzone, La ballata dell’anarchico Pinelli, è un brano che ho trovato su YouTube pubblicato nel ’69 e rivisitato da Joe Fallisi. Dopo la strage di Piazza Fontana Pinelli fu illegalmente trattenuto nella questura di Milano in quanto giudicato responsabile, e “causa un malore” fu preda, di un’ “improvvisa alterazione del centro di equilibrio” che lo proiettò fuori dalla finestra del quarto piano. Le cause della sua morte sono tutt’ora misteriose.
“Luce ed ombra”, a volte penso che non ci convenga mettere a fuoco, cercare luminosità dove siamo abituati a sentire chiarezza e sicurezza. Mettere in dubbio la sincerità della questura di Milano nel ’69, il “suicidio” di Peppino Impastato, eppure sembra che sappiamo quale sia la verità.


Arianna

Rimini

Liceo Serpieri

V X

Lascia un commento