Abbiamo trovato questo articolo grazie alla Professoressa Minieri che ci ha informato del fresco sequestro avvenuto la mattina dell’8 novembre.
Non siamo riusciti a trovare molto su questo fatto siccome è appena successo, ma ci ha colpiti molto perché si crede che la Mafia sia lontana ma invece è più vicina di quanto si pensi.

Leggi

La poesia “A Falcone e Borsellino” di Germana Bruno è stata scritta in riferimento ad un’immagine, ormai sbiadita dal tempo. Ecco, gli anni passano, ma loro non devono essere dimenticati, tutti noi dobbiamo lottare contro la mafia e la corruzione, anche nel nostro piccolo, perché la giustizia è molto importante.

Leggi

Crimini terrificanti

Molto spesso ci dimentichiamo degli orrori che la mafia ha compiuto, a volte forse non ne siamo proprio a conoscenza e altre volte alcuni sono fermamente convinti del fatto che la mafia alla fine faccia del bene, ignorando quello che sono i fatti: ho scelto questo video proprio per questa ragione, perchè esso dice in modo molto crudo e diretto degli orrori, anche se solo alcuni, che coinvolgono anche donne e bambini, a differenza di alcuni credi popolari.

Leggi

Secondo me questa immagine rappresenta il potere che ha ancora la mafia sui cittadini: essi non sono liberi, ma schiavi dei mafiosi. La corruzione, il pizzo, l’oppressione e la criminalità purtroppo sono ancora presenti in tutta Italia e per paura di tutti non vengono affrontate e vengono trascurate.

Leggi

Negli ultimi decenni, il livello dell’inquinamento è aumentato sempre di più grazie all’indifferenza di tutti noi, influenzando radicalmente l’ambiente che ci circonda e il clima. Se non si agisce subito, la Terra e la vita di tutti gli esseri viventi saranno in grande pericolo.

Leggi

La giustizia non è solo un’illusione

Questa canzone parla appunto della libertà di parola di fronte ad ogni tipo di Mafia , quella che non ti lascia esprimere e quella che ti fa tacere se non con le buone con le cattive. La Mafia è tutto ciò che ti toglie i diritti che ti spettano e che ti fa sentire insignificante e futile . La canzone dice “pensa perchè puoi decidere tu ” , tutti dovremmo cercare di farlo per il nostro bene e quello degli altri.

Leggi

A cosa serve il lavoro di tanti uomini giusti, non corrotti, che credono nella legge, che rischiano quotidianamente la vita per garantire alla giustizia i responsabili di gravi, gravissimi reati come stragi e atti terroristici se poi la Corte Europea dei diritti dell’uomo e ora la Corte Costituzionale uccidono l’ergastolo “ostativo”,cioè quell’ergastolo che, introdotto dopo il 1992, impedisce la concessione di benefici a mafiosi, purché dimostrino il loro volontario percorso rieducativo?

Leggi

Ho scelto questa celebre frase di Giovanni Falcone perchè mi ha colpito subito, mi ha fatto riflettere su quanta differenza possa fare la voce di una persona, perché si, chi parla a testa alta, dicendo tutto quello che pensa, facendo commenti e magari anche critiche, poi può morire “in pace con sè stesso”, mentre chi ignora quello che succede tutti i giorni, chi abbassa la testa e sta in silenzio è complice, anche senza volerlo, del “male” a cui non sta dando peso.

Leggi

L’ho trovata su internet digitando “RADICI DELLA MAFIA” questa foto parla del innalzamento della ricchezza dei mafiosi e delle povertà del popolo, l’abbiamo scelta perchè rappresenta il giro di mafia di oggi.

Leggi

I danni della mafia

Parla di un video in cui un mafioso è alle prese di un inseguimento, dove la vittima non sa che viene inseguito e quando si ferma davanti al bar succede il fatto, cioè la vittima viene assassinata.

Leggi

Ho scelto questo contenuto perché con questa mostra, è possibile parlare di mafia anche attraverso contenuti a prima vista più leggeri ed immediatamente fruibili ai giovani.

Leggi

Mafia nigeriana

Il video spiega bene che questa mafia guadagna dal mercato illegale della droga e della prostituzione alimentato ” dall’uomo bianco ”,quindi sono i vizi degli stessi italiani che permettono la diffusione della criminalità organizzata.

Leggi

Ho trovato questo articolo tra le voci date in seguito alla ricerca di “notizie criminalità organizzata” su Google. Parla di un atto criminale, ovvero rubare armi, compiuto da due persone al fine di venderle alla criminalità organizzata foggiana.

Leggi