Pensando alle persone che hanno lottato contro la mafia, mi è venuto subito in mente Don Pino Puglisi. Lui era molto appassionato alla sua missione, infatti insegnò Religione in molte scuole siciliane. Inoltre si impegnò molto allo scopo di allontanare i bambini dalle strade, i quali, consideravano i mafiosi come dei modelli da seguire. E’ riuscito a far imparare il vero significato della parola “Rispetto” a tantissimi bambini e ragazzi. Purtroppo molti dei bambini lasciati in strada, venivano avvicinati dai malavitosi. Proprio a causa di tutto questo suo impegno, e dopo tante minacce ricevute, i mafiosi lo uccisero davanti alla porta della sua casa, presso la chiesa, nel giorno del suo 56° compleanno, precisamente il 15 settembre 1993.
Ho scelto questa immagine proprio perché trasmette il Rispetto, il Ringraziamento, l’Amore da parte di tutti questi ragazzi per Don Pino Puglisi il quale, grazie alle sue scelte coraggiose di rompere il silenzio, ha aiutato e salvato moltissime giovani vite.
Per questo ho scelto di associare quest’immagine alla carta Silenzio – Voce.

Diego R.

ITIS M.M. Milano

5E

Polistena

  •  
  •  
  •  
  •  
  •