Figli innocenti di uomini di giustizia o famiglie mafiose sono protagonisti inconsapevoli della battaglia tra il bene e il male, nessuno viene risparmiato. Sui piccoli si scatena la stessa ferocia usata sui grandi. Numerosi sono i bambini che per caso si sono sono trovati al centro della violenza.
I mafiosi non risparmiano nessuno e non seguono nessun codice d’onore, se non quello dei propri interessi.

Licia

IIS Ovidio

4AS

Sulmona

  •  
  •  
  •  
  •  
  •