In questo video di Fanpage si illustra la vicenda della famiglia Giuliano, che vendeva la droga al calciatore Diego Armando Maradona. Così possiamo sottolineare di come la bellezza dello sport è infangata da sostanze stupefacenti e anche di come questa famiglia camorrista che spacciava droga e della storia del fratello dell’intervistato di come lui andava contro la droga e fu ammazzato per questo. Non morì solo lui in questa storia ma anche una bambina che morì nel 2004, di nome Annalisa, che è stata usata come protezione per un proiettile da un parente dell’intervistato.In questa intervista fanno una domanda ben precisa dicendo come è vivere da camorrista,il soggetto risponde “Dal momento che intraprendi questa vita sei finito”.Questo sta a intendere che vivere da camorrista non è una bella cosa ne ti facilita la vita ma ti mette in continuo rischio e pericolo.

Elena P.

IIS Ovidio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •