Ho scelto questa citazione di Peppino Impastato associando ad essa due carte, “Paura e Coraggio”, “Voce e Silenzio”. La paura si riferisce alla paura di essere minacciati o uccisi dalla mafia e quindi paura di parlare ed essere indifferenti a ciò che ci circonda. Le persone che vivono nella città con la mafia dominante credono di non avere voce in capitolo sugli argomenti riguardanti le organizzazioni criminali. Bisogna avere coraggio nel combatterla, non avere paura ad esprimere un proprio pensiero senza pensare alle conseguenze. Il silenzio fa paura, una persona che finge di non sapere niente a riguardo fa paura, una persona che finge di non sapere niente a riguardo fa paura, una persona che parlando potrebbe aiutare altre persone e tace, fa paura. Ma soprattutto, il silenzio da potere alla mafia.

Dalila D.M.

IIS Ovidio

4As

Sulmona

  •  
  •  
  •  
  •  
  •