Parla di una ragazza di nome Lea Garofalo, sposata con un boss mafioso(Carlo Cosco). Dopo un periodo hanno un figlio ma, alla sua nascita, Lea decide di andarsene di casa per far crescere il figlio in un modo migliore e per dargli il buon esempio. In tutto ciò Carlo non era per niente d’accordo e quindi progetta l’omicidio di sua moglie incastrando sia lei che sua figlia.
In che modo? mandando a cena sua figlia da un parente, quest’ultima si sarebbe distratta mentre la moglie sarebbe stata sola. Perciò ne approfitta e la uccide. Per molti anni Carlo nega l’omicidio ma poi si arrende e viene condannato all’ergastolo come deciso in tribunale.

Aurora

Liceo Calasanzio

2E

Carcare

  •  
  •  
  •  
  •  
  •