Nadia Nencioni (right) with her sister Caterina, both died in Via dei Georgofili car bomb.

Questa vecchia fotografia ritrae due sorelline, cioè Caterina di appena 50 giorni e Nadia Nencioni di 9 anni, entrambe morte in una strage avvenuta a Firenze nel 1993. Quel triste giorno scoppiò un ordigno nascosto in un’auto, vicino alla storica Galleria degli Uffizi, un’autobomba posta dalla mafia di Palermo. Tra l’altro, oltre a far morire 5 persone ed provocare 40 feriti, causò anche il crollo della storica Torre dei Pulci, di Firenze. Questo è uno dei tanti esempi di vittime innocenti di mafia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •