Castelfranco Emilia 3F

E’ stato la mafia

L'ho scelto perché è una delle poche canzoni che erano a favore della mafia, dato che se ne trovano davvero pochissime. 

Schermi in classe

Ho scelto questo video perché l'uomo in questo video ha vissuto in prima persona ciò che veniva descritto nel primo video che ho mandato, ovvero su un omicidio causato da una baby gang. L'ho scelto perché trovo interessante vedere il modo in cui una persona con l'età matura e ammette i suoi errori. 

Indifferenza

Questa intervista ha dimostrato l'indifferenza dei torinesi sulla morte di un boss mafioso (Totò Rina),ho scelto la carta visibile/invisibile perché quasi tutti nel video vedono l'avvenimento come qualcosa d'invisibile. 

Il boss pentito

In questa intervista la moglie racconta della vita familiare prima e dopo il pentimento del marito, Vincenzo Marino. La famiglia è sempre stata consapevole del fatto che il capo famiglia fosse un boss mafioso ma ciò non appariva strano in quella zona d’Italia. 

Giornalisti sotto scorta Sandro Ruotolo

Questo video parla di un giornalista che al momento è sotto scorta per essere stato minacciato dal famoso mafioso Michele Zagaria per sue inchieste e interviste contro di lui. 

Mafia in politica

Nel video viene intervistato il giornalista Paolo Borrometi.Durante la sua intervista Paolo spiega come il figlio del capomafia sia riuscito a far guadagnare 16 voti a Salvatore Guastella nelle elezioni a Vittoria(RG) minacciando le persone su facebook. 

Carcere duro

Ho trovato questo video su youtube cercando: Sandro Ruotolo Carcere duro cosa nostra. Il video parla di come le mafie si sono opposte al 41bis, cioè il carcere duro.  

PENSA

In questa canzone Fabrizio Moro spiega che prima di agire bisogna pensare alle conseguenze che le azioni possono causare. 

Schermi in classe

Ho scelto questo video perchè era il più interessante secondo me, l’ho trovato cercando su YouTube mafia. 

Schermi in classe

Questo è il video che ho scelto. L'ho trovato su YouTube sul canale della Rai e l'ho scelto perché era quello che mi incuriosiva di più. 

Cuore di Jovanotti

Ho scelto queste canzoni perchè parlano chiarissimo della mafia e la esprimono molto bene 

La mafia è cosa vostra

Perché la canzone dice la verità, parla di ciò che è successo realmente, racconta come stanno davvero le cose. 

Stragi comunità

A questo video associo la carta Singolare/Plurale perché la mafia non ha ucciso solo Paolo ma anche le persone che erano accanto e vicino a lui. 

Totò riina in tribunale

L'ho trovato cercando un intervista a totò riina. Parla di ciò che dice totò riina davanti al tribunale. 

La mafia uccide, pure in silenzio

Peppino Impastato è stato un giornalista, conduttore radiofonico e attivista italiano, membro di Democrazia Proletaria e noto per le sue denunce contro le attività di Cosa Nostra 

Coraggio

Ha avuto il coraggio di denunciare dei mafiosi che gli chiedevano il pizzo. 

Giustizia e intervista

Mi interessava sentire le testimonianze di alcuni amici e colleghi di vittime di mafia, in questo caso la squadra del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 

Giustizia e intervista

L'ho scelto perché mi ha colpito il modo in cui facevano squadra , il modo in cui comunicavano fra loro ed il modo in cui la squadra del Generale parlava di quello che affrontavano. 

Chiara contro la mafia

Il video in questione, penso di collegarlo alla carta memoria e oblio, perché la ragazza, Chiara, parla di Peppino Impastato. 

La mafia esiste, basta indifferenza

La mafia esiste, è inutile far finta di nulla. L’unico modo per sconfiggerla è unirci come un grande gruppo e affrontarla tutti insieme. 

Don Abbondio – Brunori Sas

Il testo nomina Don Abbondio inteso come atteggiamento di fuga dalle responsabilità per timore di ripercussioni nel compiere ciò che è giusto. 

Il pentito

Ho scelto come tema il "pentito" e facendo un pò di ricerche questo è il video più simile a quelllo che intendevo. 

Silenzio

Ho scelto questo video perché anche se è corto ti fa capire come la mafia minaccia ogni lingua, se noi rompiamo il nostro silenzio possiamo batterla. 

Due uomini coraggiosi

Molti potrebbero avere paura della mafia ma Falcone e Borsellino hanno cambiato reso un posto migliore l'Italia grazie al loro sacrificio 

Le mafie nel mondo

Io ho scelto la carta del degrado e della bellezza perchè rappresenta nella bellezza un mondo libero dalle oppressioni delle mafie invece nel degrado un mondo rovinato dal potere delle mafie. 

La mafia uccide, il silenzio pure

In questo video alcuni studenti del quotidiano scolastico La Macchia parlano del giornalista siciliano e trasmettere il messaggio lasciato da Peppino. 

Per non dimenticare

Ho scelto la carta memoria e oblio perché la parola memoria mi fa pensare di non dimenticare il sacrificio delle persone che hanno lottato e dato la vita per sconfiggere la mafia e l'ingiustizia. 

Beni confiscati

A questo video associo la carta RICCHEZZA E POVERTA' perché gli sono stati confiscati dei beni comprati con dei soldi rubati 

La mafia è anche cosa nostra

Cos'è la mafia, dov'è, come si finanzia ma, soprattutto di chi ha paura? Degli avvocati? Dei magistrati? Della polizia? NO. La mafia ha paura soprattutto di NOI...