Messina 2B

La storia di Rita Atria

n questo video alcune persone riunite in una piazza di Napoli parlano e raccontano di Rita Atria leggendo anche una pagina di un suo diario. L'ho scelto perchè la storia di Rita Atria mi ha colpito molto non avevo mai sentito una storia così. 

Piersanti Mattarella

Questo articolo l’ho trovato su agi.it e parla dell’omicidio di PierSanti Mattarella e il mistero della pistola con cui fu ucciso. Ho scelto questo articolo perché volevo approfondire la ricerca su questa vittima di mafia. 

Totò Riina

In questo video si parla di Totò Riina che dichiarò guerra allo Stato e nel 1969 commise 100 omicidi e condannato a 26 ergastoli, ho scelto di raccontare la storia di Totò Riina e di ciò che fece, proprio per far capire che tipo di uomo era, un uomo senza cuore, un uomo senza dignità e un uomo sicuramente non umile. 

Emanuela Loi

Emanuela Loi aveva solo 24 anni ed era un' agente della Polizia di Stato , faceva parte dei 5 membri della scorta che persero la vita nella strage. La sua storia è diventata simbolo di coraggio per ogni donna, Emanuela è stata la prima donna a morire in servizio nei corpi di polizia. 

La morte di Giovanni Falcone

Ho scelto questo video perché Falcone era vittima della mafia, lui ha combattuto per libertá, per la giustizia e per la pace. Secondo me è importante ricordare la sua storia. 

Ultras e mafia

Ho trovato questo video su Youtube che parla del rapporto che c'è tra i capi ultras e la mafia nel calcio. 

Don Pino Puglisi

Ho trovato quest'articolo su famigliacristiana.it e parla dell'impegno di Pino Puglisi nei confronti dei ragazzi. Ho scelto quest'articolo perché volevo conoscere la storia di quest'uomo. 

Chiara contro la mafia

Questa ragazza, di nome Chiara, racconta della morte di Peppino Impastato. In particolare ho scelto di condividere questo video perché mi ha colpito abbastanza la forza, ma soprattutto il coraggio di questa ragazza nel raccontare la storia di Peppino Impastato davanti a molta gente. 

L’albero della memoria e della speranza

Ho trovato questo video che mostra "l'albero Falcone", luogo in cui dalla morte di Giovanni Falcone tantissime persone esprimono i propri sentimenti di rabbia, dolore, forza ma anche la gioia dei più piccoli, attraverso simboli. Ho scelto questo contenuto poichè mi ha colpito molto l'idea e la stessa realizzazione di questa iniziativa che aiuta e sollecita generazioni a preoccuparsi per dare voce alla lotta contro la mafia e per promuovere la vita e la giustizia. 

Il silenzio è mafia

Questo articolo l’ho trovato su skuola.net e parla sulla mafia, in particolare sull'omertà che la supporta e la fa crescere, con gli esempi di eroi come Falcone e Borsellino, ho scelto questo articolo perché mi ha colpito. 

Le vittime di mafia

Ho scelto questo video perché la mafia ha reso vittime molte persone e per questo é importante non dimenticare le persone che hanno lottato per distruggere e per garantire libertá. 

In memoria di Peppino Impastato

Nel video fanno rivedere la casa di Peppino e dopo intervistano sua nipote che parla di "Casa Memoria" creata appunto in onore di Peppino. Di questo video mi ha colpito che si vedono alcune scene del film dedicato a lui "I cento passi" e dopo mentre fanno vedere la sua stanza fanno anche ascoltare la canzone di questo film. 

Rosy Abate

Questo video l’ho trovato su youTube, parla delle scene migliori della prima stagione di Rosy Abate. Ho scelto di portare questo video perché lo trovo interessante e molto bello, la serie tv mi piace molto e per questo ho deciso di portarla. 

Gomorra la serie

Questa serie ormai è iniziata da tanti anni nel 2014 e continua oggi a stagioni, la regia è di Stefano Sollima, Francesca Comencini e Claudio Cupellini. La serie racconta le malefatte di spacciatori di droga e appartenenti a organizzazioni criminali di stampo mafioso, con ramificazioni nel mondo degli affari e in quello della politica. 

Emanuela Loi

Ho scelto questo articolo perché mi ha colpito la storia di questa donna, che associo all'illustrazione "Impegno", che ha combattuto fino alla fine per il suo lavoro e contro la mafia. 

La voce di Peppino Impastato

É una scena del film “i Cento Passi” dedicato alla vita e all’omicidio del giovane Peppino Impastato. In questa parte del film possiamo capire il perché di questo titolo. I cento passi che dividono la casa della famiglia Impastato da quella del boss mafioso Gaetano Badalamenti; e la voce di Peppino che vuole ribellarsi. 

La morte di Giovanni Falcone

Ho scelto questo video perchè mi ha colpito la cattiveria che la mafia ha verso tutti , cioè che farebbero di tutto per guadagnare soldi illegali e uccidere qualsiasi persona che gli va contro. 

Giovanni Falcone

Ho scelto questo perchè da sempre ne ho sentito parlare e volevo approfondire la figura di questa persona; 

Graziella Campagna

In questo pdf si parla della sua vita, di una ragazza che il 12 dicembre del 1985, a soli 17 anni, venne uccisa dalla mafia senza nessuna colpa 

Lo scandalo di Calciopoli

Ho trovato questo contenuto su Youtube e parla dello scandalo di Calciopoli che, tra il 2005 e il 2006, investì il campionato di calcio italiano. L'ho scelto perché, essendo un grande appassionato di calcio, mi sembrava giusto riportare alla mente questo episodio che sconvolse l'intera Italia calcistica.