Cinemovel Foundation

Mafia Liquida

Un laboratorio permanente di arte partecipata tra cinema, fumetto e lavagna luminosa.

Mafia Liquida è un modello di work-in-progress permanente, condotto da Vito Baroncini e finalizzato a stimolare l’immaginario di studenti di scuole medie e superiori sui temi delle mafie, della cittadinanza attiva e della legalità.

Grazie a una serie di illustrazioni che abbracciano dicotomie ampie come ricchezza-povertà, singolare-plurale, silenzio-voce, Vito Baroncini costruisce un ponte tra il punto di vista degli studenti e la messa in scena creativa resa da cinema, fumetto e lavagna luminosa. Studenti, insegnanti e familiari, attraverso il portale del progetto Schermi in Classe – Percorsi di Legalità, condividono video, foto, ambientazioni sostenendo la realizzazione di un racconto collettivo.

Un approccio innovativo per rimettere in discussione l’immaginario collettivo e raccontare le evoluzioni delle mafie e della loro rappresentazione attraverso immagini, suoni e disegni, riportando al centro i linguaggi della creatività e della contemporaneità.

La narrazione scorre sempre su più piani mescolando espressioni e linguaggi d’arte per raccontare il quotidiano di piccole e grandi storie di sopraffazione mafiosa. Lo spettacolo che arriva sulla schermo è traccia di contenuti e riflessioni condivise e amplifica un percorso realizzato dai ragazzi, gli insegnanti, i giornalisti e gli autori che hanno accompagnato la produzione, indirizzandone lo sviluppo e la creatività.

Per maggiori informazioni scrivici a sic@cinemovel.tv

Leggi tutte le notizie di Mafia Liquida


Le carte illustrate da Vito Baroncini