Cinemovel Foundation

RIFIUTOPOLI. Veleni e antidoti

Cosa c’è di più banale di un sacchetto di plastica? Di quelli usa e getta, che non sai quanto costano, durano giusto il tempo di fare la spesa e poi te ne liberi subito, come capita. Eppure per un sacchetto di plastica si può morire. E in nome di un sacchetto di plastica si può fare una rivoluzione.”

Debutta a Ferrara, al Festival di Internazionale, RIFIUTOPOLI. Veleni e antidoti.
Sabato 30 settembre, ore 21.30 Factory Grisù

È la conferenza-spettacolo prodotta da Cinemovel e dedicata a raccontare, attraverso le parole di Enrico Fontana e la performance artistica di Vito Baroncini, il ciclo illegale dei rifiuti, i traffici della cosiddetta ecomafia, ma anche il cambiamento concreto e visibile che i nostri gesti quotidiani possono generare.

Con il patrocinio di Legambiente, il sostegno di Ecodom, consorzio italiano per il recupero e il riciclaggio degli elettrodomestici, e di Fondazione Unipolis, da sempre vicina a Cinemovel nella diffusione di messaggi di valore sociale e culturale attraverso l’immagine in movimento, RIFIUTOPOLI. Veleni e antidoti vuole rappresentare la denuncia, ma anche la risposta, la reazione, la cultura e la creatività al servizio di un nuovo umanesimo.

Ho cominciato a raccontare il mondo di Rifiutopoli nel 1984, scoprendo che i rifiuti venivano abbandonati anche nei luoghi più belli, dove ti aspetti di vedere solo le farfalle. E invece ci trovavo di tutto: frigoriferi, lavatrici, macerie, pneumatici, che bruciano e avvelenano l’aria.” Così Enrico Fontana, membro della segreteria nazionale di Legambiente e direttore del mensile La Nuova Ecologia, riporta il suo impegno e la sua testimonianza, senza dimenticare le tante buone storie che si possono raccontare, perché l’Italia è storicamente una delle patrie della raccolta, del recupero, del riuso e del riciclo. Questa è l’altra faccia di Rifiutopoli, “che esiste grazie alle nostre scelte e alle nostre responsabilità. Perché in fondo non produrre rifiuti dovrebbe essere anche nella nostra natura, come quella della Terra, che ancora ci ospita. E che continuerà a farlo, con il contributo dei nostri gesti quotidiani.”

Con un’inedita modalità di racconto, i testi scritti e narrati da Enrico Fontana si mescolano alle macchie di colore, che l’artista Vito Baroncini posa sul piano della sua lavagna luminosa e sovrappone alle immagini video. In una live performance, espressioni e linguaggi artistici diversi si muovono davanti allo spettatore. La narrazione scorre su più piani, per raccontare il ciclo illegale dei rifiuti, il traffico sempre più internazionale e legato alle dinamiche della globalizzazione, e ancora le vittime innocenti dell’ecomafia, a cui Fontana dedica la sua testimonianza.

Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom, racconta così la partnership con Cinemovel: “Abbiamo deciso di sostenere questo progetto perché, come il più importante Consorzio operante in Italia nella gestione dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, sentiamo di avere anche la responsabilità di aiutare ad accrescere la consapevolezza dei cittadini sul tema dei rifiuti, del loro impatto sull’ambiente e dell’importanza di comportamenti sostenibili. Per evitare che i rifiuti che produciamo tornino a noi sotto forma di veleni assorbiti tramite la terra, l’aria e l’acqua il cibo è indispensabile e importante promuovere un’economia circolare virtuosa, che attraverso un corretto trattamento dei rifiuti ci restituisca materie prime da riutilizzare.”


Prima nazionale

Evento realizzato nell’ambito del Festival di Internazionale.
30 settembre 2017 ore 21.30
Factory Grisù – Via Mario Poledrelli, 21, Ferrara

Scarica il comunicato stampa

Crediti
Spettacolo ideato e prodotto da Cinemovel Foundation (Italia 2017, 48 min).
Da un’idea di Elisabetta Antognoni e Nello Ferrieri
Direzione: Nello Ferrieri
Testi: Enrico Fontana
Lavagna luminosa: Vito Baroncini
Videomaking: Giuseppe Petruzzellis
Sound design: Andrea Basti
Project management: Cecilia Conti

Con il patrocinio di

 

 

 

 

 

 

Con il sostegno di

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni
349.4753146
info@cinemovel.tv