Cinemovel Foundation

Schermi in classe, il cinema entra a scuola

Per tutto l’anno scolastico 2022-2023 Schermi in Classe entra nelle scuole italiane, con laboratori, festival, incontri.
La visione di film, la ricerca di contenuti multimediali, la loro rielaborazione e condivisione in aula e online, tanti laboratori dedicati al linguaggio del cinema e ai temi proposti dalle opere cinematografiche diventano veicoli per scoprire e generare nuovi significati legati alla cittadinanza attiva, ai diritti, ai valori dell’antimafia sociale.

“I più grandi nemici della mafia sono la cultura e la conoscenza. Il suo migliore amico è l’ignoranza. Proprio quella che vediamo diffondersi anche nel nostro paese come una nuova ideologia e per combatterla anche il cinema può fare la sua parte”. Dalle parole di Ettore Scola, presidente onorario di Cinemovel Foundation, prende forza l’impegno di Schermi in Classe, che insieme alle scuole si muove per costruire occasioni in cui le ragazze e i ragazzi possano allargare gli orizzonti e comprendere le complessità del mondo.

Promosso da Schermi in classe, il Sic Festival, on line sulla piattaforma di Mymovies dal 15 al 17 marzo, è rivolto alle scuole, alle famiglie, alla comunità educante. Propone un programma gratuito di 9 film, attività laboratoriali e incontri live. Costanza Quatriglio, sceneggiatrice e regista di Terramatta, Peppino Mazzotta, attore e protagonista di Anime Nere, e la critica cinematografica Paola Casella dialogano con le studentesse e gli studenti collegati alla piattaforma.
Nei giorni che precedono il 21 marzo Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie una proposta per condividere la visione dei film a scuola, in famiglia, e con la comunità, per affrontare i temi del presente con uno sguardo al futuro.
La sala virtuale di SIC Festival è aperta la mattina dalle 9:00 alle 13:00 e la sera dalle 19:00 alle 24:00.

IL PROGRAMMA

  • 15 marzo
    Re della terra selvaggia, di Benh Zeitlin (USA 2012, 93 min.)
    Alle ore 11 incontro live per le scuole con la critica cinematografica Paola Casella
    Nulla di sbagliato, di Davide Barletti e Gabriele Gianni (Italia 2022, 76 min.)
    Camorra, di Francesco Patierno (Italia 2018, 70 min.)
  • 16 marzo
    L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza, di Cao Hamburger (Brasile 2006, 104 min.)
    L’uomo fiammifero, di Marco Chiarini (Italia 2009, 81 min.)
    Anime nere, di Francesco Munzi (Italia, Francia, 2014, 103 min.)
    Alle ore 11 incontro live per le scuole con l’attore Peppino Mazzotta
  • 17 marzo
    Microcosmos Il popolo dell’erba, di Claude Nuridsany e Marie Pérennou (Francia 1996, 65 min.)
    Terramatta di Costanza Quatriglio (Italia 2012, 75 min.)
    Alle ore 12 incontro live per le scuole con la regista Costanza Quatriglio
    La nostra strada, di Pierfrancesco Li Donni (Italia 2019, 70 min.)
  • Clicca qui per entrare in sala 

Schermi in Classe è il primo progetto di cinema e comunicazione sociale per la scuola promosso da Cinemovel con Libera e MYmovies, e selezionato dal Piano Nazionale Cinema e immagini per la scuola di MIM e MiC. Naviga la piattaforma di Schermi in Classe