Cinemovel Foundation

Una sigla animata per Libero Cinema in Libera Terra

Libero Cinema in Libera Terra 2014: 15 luglio / 15 ottobre: il programma giorno per giorno, il calendario delle tappe, i film e il manifesto Liberi Testimoni. Eventi gratuiti
La sigla animata da Articolture e musicata dai Rosso Malpelo apre le serate del Festival.

Ostia Cinema Station
dall’8 al 19 agosto 2014

Ostia Cinema Station dall'8 al 19 agosto 2014

L’etica libera la bellezza: rassegna di film e corti nel cortile della biblioteca Elsa Morante e incontri con gli autori al lido Faber Beach di Ostia. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti

Don Luigi Ciotti: il furto delle parole

«L’illegalità è forte nel nostro Paese, ma è sbandierata da tutti la parola legalità…, certo molti ne parlano però hanno scelto la legalità malleabile e sostenibile»

Marco Risi: storie libere

«Se ognuno di noi si limitasse a fare semplicemente, normalmente bene il proprio mestiere credo che questo paese non starebbe come sta»

machel“…il cinema itinerante ha due grandi vantaggi: il primo è per il fatto che è movel e si muove andando proprio lì sul posto, il secondo è che il cinema riesce a comunicare in modo diretto, con grande empatia, perché è immagine, non è un discorso parlato e non bisogna saper leggere per capire. È l’immagine!”

Graça Machel Mandela

Dedicato a Mandela

Schermi d’Africa – cinema itinerante per la comunicazione sociale e sanitaria

Carovane di cinema itinerante

Con la presidenza onoraria di Ettore Scola e la consulenza scientifica di Pierluigi Sacco, Cinemovel Foundation ha dato vita a una piattaforma itinerante di comunicazione sociale che utilizza il linguaggio audiovisivo e della rete. Continuando a fare ciò che il cinema fa da quando è nato: raccontare storie

scola“…l’impegno di Cinemovel, rifacendosi a un’intuizione di Zavattini… è tanto più meritorio perché portatore di idee ed emozioni che la tv non può dare… di fronte all’universalità della risata suscitata da Charlot si comprende il ruolo che il cinema ha avuto e può avere poiché tratta temi connaturati a uomini di ogni tempo e di tutti i continenti”.

Ettore Scola